Alia, terna finalista dell'ottava edizione del Premio Letterario Grotte della Gurfa

Martedì, 02 Luglio 2019 02:04 Scritto da  Pubblicato in Alia
Vota questo articolo
(0 Voti)

Giovedì 27 giugno 2019, si è tenuta ad Alia la riunione finale della giuria tecnica dell'ottava edizione del Premio Letterario Grotte della Gurfa.

Nel corso dell'incontro la Giuria, presieduta dal professor Salvatore Ferlita e composta dai giurati dottoressa Elisabetta Bordiga, dottoressa Sara Pira, professoressa Chiara Sorce, avvocato Tommaso Cassata, professor Vincenzo Talluto e dallo scrittore Alessio Romano ha deciso di ammettere in finale le seguenti opere:
Elena di Sparta di Loreta Minutilli edito da Baldini e Castoldi;
Fuoco al cielo di Viola di Grado edito da La Nave di Teseo;
Il sangue macchia sir di Giovanni Di Giamberardino e Costanza Durante edito da Neri Pozza.
Il Premio della giuria "Liborio Guccione" è stato assegnato al romanzo "La ragazza senza coda" di Marialuisa Amodio edito da Fernandel, mentre una menzione speciale è stata assegnata al romanzo "Nel nostro fuoco" di Maura Chiulli Hacca edizioni.
Il vincitore assoluto verrà proclamato venerdì 6 settembre 2019, nel corso della cerimonia di premiazione presentata dall'attrice Giorgia Wurth e che si terrà ad Alia, a partire dalle ore 21:00, in via Garibaldi.
Come prevede il regolamento del premio a decretare l'opera vincitrice sarà la giuria dei cento lettori, prescelti nell'ambito delle biblioteche comunali di Alia e dintorni.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.