Blitz congiunto Guardia costiera e Polizia: sequestrato una tonnellata di tonno rosso

Venerdì, 10 Maggio 2019 00:36 Scritto da  Pubblicato in Area metropolitana
Vota questo articolo
(0 Voti)

La Guardia Costiera e la Polizia di Stato hanno eseguito il sequestro di un ingente quantitativo di Tonno Rosso destinato alla vendita abusiva.

I militari della Guardia Costiera, con la collaborazione delle Volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura hanno bloccato su viale Regione Siciliana a Palermo, un furgone al cui interno era stivata circa una tonnellata di Tonno Rosso, privo della necessaria documentazione di tracciabilità. Oltre al sequestro degli esemplari, è stata elevata una sanzione amministrativa di € 8.000,00 a carico del conducente e proprietario del mezzo. 
Il prodotto ittico giudicato, dai medici veterinari dell’ASP di Palermo, idoneo al consumo alimentare umano è stato devoluto in beneficienza ad un istituto caritatevole palermitano.
I militari operanti sottolineano che l’attività di controllo su tutta la filiera ittica, prosegue capillarmente nei prossimi giorni a tutela dei consumatori onde scongiurare qualsiasi pericolo per la salute pubblica e prevenire comportamenti illeciti di depauperamento della risorsa ittica.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.