Maltempo. Per solidarietà fermi tutti i cantieri edili siciliani in memoria delle vittime

Giovedì, 08 Novembre 2018 00:21 Scritto da  Pubblicato in Sicilia
Vota questo articolo
(0 Voti)

Gli operai edili di tutta la Sicilia si sono fermati oggi alle 11,59, per esprimere cordoglio per le vittime del maltempo.

"Tutti i cantieri dell'isola - affermano Francesco De Martino, Paolo D'Anca e Francesco Tarantino, segretari generali di Feneal Uil Sicilia, Filca Cisl Sicilia e Fillea Cgil Sicilia, sigle sindacali promotrici dell'iniziativa - hanno interrotto i lavori stamattina per manifestare con un minuto di silenzio, la loro vicinanza alle famiglie delle persone scomparse a causa del maltempo. Gli operai edili siciliani dicono 'No' all'abusivismo, all'incuria e al mancato rispetto delle regole, cause di tragedie come questa. Pretendiamo che partano subito i cantieri per la prevenzione del rischio idrogeologico e quelli per le infrastrutture siciliane. I fondi ci sono, basta alibi".  (laco)

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.