Fiori e piante per adornare piazza Duomo donati dal Rotary club di Termini Imerese

Lunedì, 14 Maggio 2018 01:07 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(0 Voti)

Nella piazza Duomo sono stati piantati fiori e piante donati dalla sezione del Rotary Club di Termini Imerese. 

Non è la prima iniziativa del Rotary a sostegno dell'amministrazione comunale. Infatti, sempre nell'ambito del progetto internazionale “Un Albero per ogni Rotariano”, lanciato dal presidente Internazionale Ian Riseley, il Rotary Club di Termini Imerese ha destinato al progetto di riqualificazione di Villa Aguglia, voluto dall'amministrazione comunale, la donazione di un numero di alberi corrispondenti ai soci attuali del Club.
"La scelta dell'amministrazione di riqualificare Villa Aguglia, attualmente in stato di degrado, per restituire alla città un'area verde destinabile alla fruizione di grandi e bambini, ben si concilia con la scelta di servizio rotariana proiettata verso ogni forma di salvaguardia dell'ambiente- ha aggiunto Angela Campagna -. Il progetto parte da una riflessione dell'attuale presidente del Rotary International, Risley, sul gigantesco impatto che il degrado ambientale e gli effetti del cambiamento climatico stanno per avere su tutti, ma soprattutto sulle persone più vulnerabili,verso le quali il Rotary sente maggiore responsabilità".
Soddisfazione e apprezzamento ha manifestato il sindaco Francesco Giunta:"Desidero ringraziare il Rotary club sezione di Termini Imerese per la sensibilità dimostrata nell'opera di riqualificazione dell'arredo urbano della nostra città. Infatti, diversi sono i progetti condivisi con l'amministrazione comunale che nel percorso di un ritorno alla "normalità" intende restituire aree della città da troppo tempo abbandonate. In particolare, il Rotary, presieduto dalla dottoressa Angela Campagna, ha contribuito oltre che all'arredo floreale di piazza Duomo, anche a donare degli alberi da piantumare nella villa Aguglia che verrà riaperta al pubblico dopo anni di abbandono il 20 maggio prossimo".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.