A Milano muoiono tre operai in un incidente sul lavoro

Mercoledì, 17 Gennaio 2018 08:02 Scritto da  Pubblicato in Italia
Vota questo articolo
(0 Voti)
Forse sono rimasti intossicati da un'esalazione mortale.
Pare sia questa la causa che ha provocato la morte di tre operai e l'intossicazione di altri tre di un'azienda metalmeccanica, Lamina di Milano, impegnati ieri nella pulizia di un forno. Dei tre operai rimasti vivi, tutti ricoverati in ospedale, uno solo di essi è in
gravissime condizioni. L'incidente è avvenuto ieri pomeriggio a Milano all'interno di un'azienda (Lamina) che si occupa che si occupa della produzione di acciaio e titanio. I lavoratori erano impegnati nella pulizia di un forno, posto a due metri sotto il livello del pavimento, quando improvvisamente, per cause ancora da accertare, si sono sentiti male e sono svenuti. Subito soccorsi dai compagni, sono stati trasportati in ospedale, dove però per tre di essi non c'è stato nulla da fare. Gli altri tre sono ancora vivi, anche se per uno di essi le condizioni di salute rimangono ancora gravissime, lottando tra la vita e la morte. I carabinieri, intervenuti sul posto dopo l'incidente, stanno facendo ancora gli accertamenti, ma si ipotizza che gli operai avrebbero potuto respirare vapori tossici.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.