In Cina si apre il congresso del Partito comunista

Mercoledì, 18 Ottobre 2017 09:31 Scritto da  Pubblicato in Esteri
Vota questo articolo
(0 Voti)
Sarà un congresso rassicurante, perché il presidente Xi Jinping ha dichiarato che "la nostra economia non si chiuderà al mondo", ma rimarranno sempre in piedi le caratteristiche politiche della Cina.
Dopo un discorso durato oltre tre ore, è questa la sintesi dell'intervento di Xi ai 2280 delegati provenienti da tutte le province dell' "impero". Il partito "deve mantenere il controllo più deciso delle forze armate", promettendo di costruire "un esercito di prima classe", che farà di tutto per "combattere" il terrorismo, che qui comprende anche gli indipendentisti islamici uiguri e i bonzi tibetani. Xi dice che la Cina "si aprirà sempre di più" e promette che le imprese straniere verranno trattate "equamente", malgrado dagli Usa all'Europa le imprese lamentino i troppi vincoli. Giura che il partito "non cambierà mai colore" e deve anzi "permeare tutti gli aspetti del diritto , praticamente occupando l'intera società; parla pure del "modello cinese", che può essere da esempio agli altri paesi, un'alternativa insomma all'ordine di Washington. Ed adesso si aspettano le nomine che verranno fuori dall'assemblea, per capire come si muoverà il paese nei prossimi anni.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.