Un arresto e nove denunce ad opera dei carabinieri nel fine settimana

Lunedì, 16 Ottobre 2017 13:15 Scritto da  Pubblicato in Area metropolitana
Vota questo articolo
(0 Voti)
Un arrestato e nove persone denunciate a piede libero.
E' questo il risultato del "proficuo" fine settimana dei Carabinieri della compagnia di Bagheria, impegnati nel controllo del territorio. I militari hanno arrestato nella cittadina del palermitano Steven Trovato, 27 anni, con l’accusa di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Lo strano andirivieni di giovani presso la sua abitazione ha insospettito l’Arma, che ha proceduto alla perquisizione dell’abitazione dell'uomo, trovando un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento di dosi di droga ed una busta di plastica contente 84 grammi di hashish, già suddivisi in 37 dosi. L'uomo è stato arrestato. A Ficarazzi un 37enne pregiudicato, sottoposto alla sorveglianza speciale, è stato fermato fuori dalla propria abitazione in orario notturno, in violazione delle prescrizioni a cui era sottoposto. Sempre a Ficarazzi è stato denunciato a piede libero un 43enne sottoposto agli arresti domiciliari, perché trovato all’interno della propria abitazione in compagnia di un’altro pregiudicato. A Bagheria, invece, due pregiudicati sono stati denunciati in stato di libertà per furto aggravato, perché beccati all’interno di un campo, in cui si erano introdotti dopo aver divelto la rete di recinzione, per rubare alcuni sacchi di agrumi ed olive. Sempre a Bagheria i carabinieri hanno denunciato un altro pregiudicato 37enne che, in compagnia di un minore, si erano introdotti all’interno dell'ex clinica “Le Magnolie” per rubare alcune suppellettili. Ad Altavilla Milicia, infine, i militari hanno denunciato a piede libero un 53enne ed un 22enne per furto di energia elettrica.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.