Muore atleta azzurro mentre si allena

Martedì, 08 Agosto 2017 08:37 Scritto da  Pubblicato in Italia
Vota questo articolo
(0 Voti)
Si stava allenando con i pesi, quando si è improvvisamente sentito male ed è morto.
E' accaduto ieri a Modena al nuotatore azzurro Mattia Dall'Aglio, 24 anni, morto mentre sollevava pesi in allenamento. Il giovane si trovava da solo in palestra, quando si sarebbe sentito male, accasciandosi a terra, forse colpito da infarto. È stato un pompiere (la palestra dove si allenava Dall'Aglio si trova accanto alla caserma dei Vigili del fuoco) a trovare il corpo del giovane, provando inutilmente a rianimarlo. Adesso bisognerà attendere gli accertamenti legali e medici sul cadavere, per avere la certezza delle cause del decesso. L'atleta aveva partecipato alle Universiadi in Corea del Sud e si allenava severamente e di continuo per il suo sport preferito, il nuoto.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.