Nella capitale scoperta casa romana di età imperiale distrutta da un incendio

Lunedì, 26 Giugno 2017 12:51 Scritto da  Pubblicato in Italia
Vota questo articolo
(0 Voti)
E' venuta alla luce durante gli scavi per la linea C della metropolitana.
Nella capitale è venuta fuori dalla terra smossa una casa romana distrutta da un incendio. I tecnici prima e gli archeologi poi hanno ritrovato un solaio di legno, gambe di sgabelli e tavolini, scheletri di un cane e mosaici. La scoperta è avvenuta all'incrocio tra via della Ferratella e via Amba Aradam ed ha portano alla luce un edificio databile tra il II e il III secolo d.C. rimasto carbonizzato dopo un un violento incendio che lo ha distrutto. Siamo alle pendici meridionali del colle Celio, che in età imperiale vide nascere lussuose abitazioni aristocratiche ed edifici militari, come la caserma rinvenuta di recente in via Ipponatteo.
La cosa più sorprendente della scoperta è l'avere svelato le tecniche di costruzione degli edifici romani di età imperiale.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.