Ex Fiat Termini Imerese. Oggi al Ministero incontro con Blutec. Secondo i sindacati permangono le criticità

Martedì, 30 Maggio 2017 19:37 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(0 Voti)
Prossimi incontri il 21 con il governo regionale e il 28 giugno nuovo tavolo al Ministero dello Sviluppo Economico
Si è tenuto oggi a Roma presso il Ministero Sviluppo economico un incontro sulla reindustrializzazione dell'area industriale di Termini Imerese e sul progetto industriale della Blutec.
L'azienda che ha riaperto lo stabilimento ex Fiat di Termini Imerese, ha confermato gli impegni presi durante il precedente appuntamento illustrando nei dettagli la spesa di circa 5 milioni di euro prevista per l'acquisto di macchinari e attrezzature.
Per i sindacati permangono però alcune criticità. "I tempi di realizzazione del piano industriale sono di fatto in notevole ritardo che dovrà essere recuperato dalla Blutec. Il futuro dello stabilimento di Termini Imerese nella fase due sta già vedendo interlocuzione industriali con altre aziende dell'automotive per l'implementazione della motorizzazione elettrica. Le criticità permangono: criticità sulla tempistica di realizzazione del piano industriale e sul mancato trasferimento al fondo Cometa".
Nello stabilimento Blutec sono a lavoro ad oggi 123 tute blu ed entro settembre dovrebbero essere 170 per l'allestimento di un motociclo a tre ruote e altri 80 entro dicembre quando dovrebbe avere inizio anche l'allestimento del Doblò Fiat (leggi). Sono 696 in tutto i lavoratori ex Fiat che dovrebbero tornare a lavorare a pieno regime presso la nuova azienda.
Il prossimo incontro per verificare l'andamento del piano industriale Blutec il 21 giugno 21 giugno a Palermo tra Regione, Mise, Invitalia e Blutec. Il 28 giugno poi è previsto un nuovo tavolo presso il ministero dello Sviluppo Economico per verificare la prima fase di realizzazione del progetto di rioccupazione dei lavoratori di Termini Imerese.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.