Rissa in centro a Castelbuono. Condanna per quattro

Mercoledì, 24 Maggio 2017 07:41 Scritto da  Pubblicato in Castelbuono
Vota questo articolo
(1 Vota)
Una violenta rissa scoppia di notte a Castelbuono fra quatto giovani del paese.
Il fatto è accaduto nel 2010, quando per futili motivi, nei pressi dei "quattro cannoli", la fontana monumentale di corso Umberto, scoppia la lite tra Vito Catalano, 27 anni, Eduardo Di Gangi, 25 anni, Giuseppe D'Ippolito, 34 anni, e Salvatore Allegra, 29 anni, tutti di Castelbuono. E' così scattata la denuncia a carico dei quattro, che sono finiti poi sotto processo al tribunale di Termini Imerese, che ha condannato Catalano alla pene di tre mesi di reclusione, D'Ippolito a quella di cinque mesi di reclusione, Di Gangi e Allegra infine alla sanzione di due mesi di reclusione. Pena sospesa per questi ultimi.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.