Rivelazioni di Trump ai russi. Nominato procuratore speciale

Giovedì, 18 Maggio 2017 10:11 Scritto da  Pubblicato in Esteri
Vota questo articolo
(0 Voti)
Dopo le rivelazioni di notizie che avrebbero dovuto rimanere segrete fatte da Trump ai russi, è stata decisa la nomina di un procuratore speciale, perché indaghi su tali fatti, che potrebbero portare all'impeachment contro il presidente Usa.
Si tratta di Robert Mueller, ex capo dell'Fbi sotto Bush ed Obama, che dovrà ora esaminare l'accaduto e decidere se le rivelazioni fatte da Donald Trump ai russi siano state illegittime e quindi se ci sia la possibilità di messa in stato di accusa del leader statunitense, che però si dichiara tranquillo. Il procuratore speciale "dimostrerà che non ci sono state collusioni con potenze straniere", ha detto Trump.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.