Tragico incidente alla Targa Florio. Morto un commissario di gara e un pilota. Corsa sospesa

Venerdì, 21 Aprile 2017 13:06 Scritto da  Pubblicato in Sicilia Letto 185 volte
Vota questo articolo
(1 Vota)
Una delle auto in corsa ha investito il commissario di gara sui tornanti di Piano Battaglia
Incidente mortale durante la seconda giornata di gare della 101° edizione della Targa Florio. Sui tornanti di Piano Battaglia un'auto ha sbandato travolgendo un commissario di gara a bordo strada. La gara è al momento sospesa. Annullata la prova speciale Geraci-Castelbuono che avrebbe dovuto avere inizio poco dopo le 13. Il pilota morto si chiama Mauro Amendolia, messinese, 52 anni. Rimasta ferita la figlia Gemma, 26 anni, navigatrice. Portata in ospedale a Petralia, sarebbe in gravi condizioni. Il commissario di gara travolto dall'auto si chiamava invece Giuseppe Laganà.
L'incidente intorno alle 12.30 nei pressi di Isnello. Le condizioni meteo non erano delle migliori e il fondo stradale era scivoloso a causa del nevischio notturno e delle temperature rigide.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.