La polizia individua un magazzino di centraline e parti di autovetture rubate. Denunciato il titolare

Venerdì, 17 Marzo 2017 23:18 Scritto da  Pubblicato in Area metropolitana
Vota questo articolo
(0 Voti)

La Polizia di Stato ha  indagato in stato di libertà un 44enne poichè ritenuto responsabile del reato di ricettazione.

Poliziotti appartenenti all’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, ieri mattina, intorno alle ore 10,30,  a seguito di articolate indagini  sono giunti ad un garage nel quartiere “Falsomiele”  dove a seguito di perquisizione sono state rinvenute 26 centraline di autovetture, scovate all’interno di un mobile da salotto in disuso, 123 chiavi di vario genere, 2 targhe e diverse parti meccaniche di automobili. Accertamenti più approfonditi hanno permesso di risalire ad un 44enne palermitano, che è risultato avere la disponibilità del garage in oggetto. La merce rinvenuta è stata posta sotto sequestro. Indagini sono in corso per stabilire la sua provenienza ed il 44enne palermitano è stato denunciato in stato di libertà per il reato di ricettazione.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.