Occupazione abusiva di un alloggio popolare a Termini. Condanna per due coniugi

Sabato, 04 Marzo 2017 07:21 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(0 Voti)
Hanno pensato di "saltare" la graduatoria delle case popolari, occupandone abusivamente una.
E' accaduto a Termini Imerese nel 2014, quando i vigili urbani sono intervenuti in un alloggio popolare di via Ferrara su denuncia del titolare, che si era accorto che la casa era stata occupata illegittimamente da una coppia, Antonino La Mendola e Antonia Piazza Palotto, entrambi di 46 anni. I due coniugi hanno giustificato il gesto dicendo di essere senza casa. Allontanati dall'abitazione, sono stati poi denunciati all'autorità giudiziaria. Al successivo processo, il giudice li ha ritenuti colpevoli di occupazione abusiva di un alloggio popolare e condannati alla pena di 200 euro di multa ciascuno, oltre al risarcimento dei danni subiti dalla vittima, il reale titolare della casa. La pena è stata sospesa.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.