Termini, il segretario Pd Angelo Cascino abbandona la politica attiva

Sabato, 31 Dicembre 2016 18:10 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(1 Vota)

Finisce l'anno e finiscono pure le carriere politiche, anche quella del segretario Pd di Termini Imerese. Angelo Cascino, con un post pubblicato oggi sulla sua pagina Facebook, ha fatto gli auguri di buon anno a tutti, annunciando l'addio alla politica.

"Saluto il 2016 e con esso il mio impegno politico per questa città", esordisce l'ex leader piddino. Ogni cosa fa il suo tempo, anche la carica di segretario del Pd cittadino, e così il nostro giovane decide di chiudere con il vecchio anno ed anche con il suo impegno politico attivo. Ed allora, cosa farà da grande? Semplice, si dedicherà ai suoi cari ed al lavoro nell'azienda di famiglia. Del resto il suo incarico sarebbe comunque scaduto con il nuovo anno, con l'avvio dell'iter congressuale del suo partito ed il rinnovo delle cariche politiche. Con Angelo Cascino (nella foto) comunque se ne va un modo di gestire il Pd a Termini con l’idea di un partito giovane e dinamico che potesse realmente cambiare la città. Ma è rimasta solo un’idea. Hanno sempre deciso gli altri nel Partito democratico facendo i propri interessi e molto poco quelli della collettiva. La crisi politica legata all'inchiesta giudiziaria ed alle successive dimissioni del sindaco Salvatore Burrafato, il rinvio a giudizio di un ex assessore Pd per voto di scambio e le altri indagini che stanno man mano venendo alla luce, a cui proprio quel partito non è estraneo, rappresentano la fine di un’epoca. Un decennio vergognoso per questa città. Di quegli anni restano adesso solo i sogni di pochi e le colpe di tanti: il tempo, e la giustizia, si incaricheranno di separare gli uni dagli altri.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.