Misteriosa morte di un medico di Termini. Si indaga sulle cause. Forse rimasto vittima di un festino di droga e sesso

Lunedì, 05 Dicembre 2016 02:14 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(6 Voti)

Sarebbe morto a seguito di un "festino" di droga e sesso andato male.

È questo che pensano gli inquirenti, esaminando le prime tracce trovate nell'abitazione palermitana di un medico anestesista di 41 anni, in servizio all'ospedale di Termini Imerese, trovato morto la scorsa notte a casa. Secondo quanto riferito dall'ANSA, i sanitari del 118 accorsi alla chiamata d'emergenza l'avrebbero trovato già morto, mentre i carabinieri, intervenuti successivamente, avrebbero trovato in casa tracce di droga, oltre ad un cappuccio nero e sex toys. Parrebbe così che il medico avrebbe trascorso le sue ultime ore in compagnia di un 23enne, in una sorta di "festino" a base di sesso e droga. Saranno adesso l'autopsia sul cadavere a stabilire l'ora e la causa della morte, nonché l'interrogatorio del giovane che avrebbe assistito alle ultime ore di vita della vittima, a spiegare il come ed il perché della tragedia.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.