Alta tensione a Palermo per la visita del premier. Scontri con la polizia

Venerdì, 02 Dicembre 2016 16:02 Scritto da  Pubblicato in Area metropolitana
Vota questo articolo
(1 Vota)
Renzi si trova a Palermo oggi per l'ultima tappa del tour referendario. Sa che in Sicilia c'è in gioco molto sul risultato referendario.
La città lo ha accolto con le proteste degli studenti che hanno manifestato davanti al teatro Politeama dove era previsto l'intervento del premier al grido di "Cacciamo Renzi" e cartelli con slogan come "Diciamo No a Renzi" e "Via Renzi dalla Sicilia".
Non sono mancati i momenti di tensione con le forze dell'ordine che hanno bloccato i manifestanti che tentavano di raggiungere il teatro.
Durante il corteo partito da piazza Verdi é stato anche bruciato un manichino con l'immagine del premier.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.