Si conclude il progetto scolastico “Al teatro e al Cinema con la storia”

Domenica, 13 Novembre 2016 22:58 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(0 Voti)

Si concluderà il 18 novembre presso il cine-teatro “Eden” il progetto “Al teatro e al Cinema con la storia”.

Alle ore 11,30 gli studenti delle classi quinte di tutti gli Istituti Superiori di Termini Imerese assisteranno al reading teatrale di brani tratti da “La banalità del male” di Hannah Arendt, a cura di Andrea Papale, della Compagnia “Ad Hoc” di Roma. A seguire, gli studenti delle scuole, con i loro docenti e le Dirigenti Prof.sse Loredana Bellavia, Nella Viglianti e Rita Zappulla, festeggeranno insieme al Presidente Nazionale della FITA, avv. Carmelo Pace e alla Presidente Nazionale dell’Agiscuola, prof.ssa Luciana Della Fornace, i 100 anni del Cinema Eden e la Famiglia Gallina, che ne è proprietaria. Condurrà Antonella Messina , regista teatrale e Presidente Regionale FITA Sicilia. Afferma l’Avvocato Pace: “Si tratta di  un’occasione preziosa per riflettere quanto un cinema costituisca tessuto connettivo di una comunità e come il coraggio degli esercenti cinematografici, in tempi come quelli attuali, vada sostenuto e riconosciuto, perché – per dirla con Tornatore – “Una città che non ha cinema è come un volto senza occhi”.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.