Conad Giaconia presenta denuncia. Bufala il sequestro di carni sofisticate da parte dei Nas

Sabato, 12 Novembre 2016 12:19 Scritto da  Pubblicato in Comprensorio
Vota questo articolo
(3 Voti)
Da stamattina gira la notizia che i Nas avrebbero sequestrato partite di carni sofisticate nei supermercati Conad del gruppo Giaconia ma si baserebbe tutto su una bufala.
Un messaggio audio con la registrazione di una voce di donna ha fatto il giro del web e su whatsapp. Nell'audio la donna dice che sta eseguendo per conto del Nas decine e decine di campioni su carne prelevata dai carabinieri in diversi supermercati. "Ho l'ufficio invaso da campioni. Non potete capire cosa hanno portato - afferma la donna - i frigoriferi che stanno scoppiando e i Nas che aspettano il dissequestro. Sono tutti chiusi nei laboratori di chimica dell'Istituto zooprofilattico che stanno eseguendo le analisi. Se inceneriscono la cosa è grave".
Per l'istituto zooprofilattico invece non ci sarebbe nessun allarme ma si tratterebbe di controlli di routine.
Il titolare della catena dei supermercati intanto ha presentato denuncia alla polizia postale.
ANSA

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.