Proposta di legge per la valorizzazione dei piccoli comuni

Domenica, 02 Ottobre 2016 08:45 Scritto da  Pubblicato in Madonie
Vota questo articolo
(1 Vota)

È stato appena avviato, alla Camera dei Deputati, l’esame del testo unificato della proposta di legge per la valorizzazione dei comuni con meno di 5 mila abitanti, nel tentativo di fermarne lo spopolamento, vincolati dal Patto di stabilità in atto dal 2017 al 2023.

Nei nostri comuni madoniti si era parlato di tutela dei piccoli centri lo scorso 30 marzo a proposito della proposta di legge che prevede l’obbligo di fusione degli stessi, in un contesto di protesta contro questa forma di unione poco coordinata che limita l’autonomia di ciascuno. Adesso il nuovo provvedimento introdurrà delle norme di recupero dei centri storici che vanno dal dissesto idrogeologico all’apertura di alberghi diffusi per il recupero del patrimonio immobiliare, nonché per la messa in sicurezza degli edifici, specialmente per  i borghi delle zone montane dove si attua innovazione con l’uso di economia verde, di artigianato digitale e, in generale, di riqualificazione e trasformazione di servizi dismessi riguardanti l’ambiente, il settore energetico e agroalimentare a filiera corta.
Maria Rosaria Sinatra

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.