Otto condomini realizzano un allaccio abusivo alla rete Enel per alimentare le proprie abitazioni. Tutti denunziati dai carabinieri

0
113

Ieri  i Carabinieri nel corso di un servizio di contrasto ai furti di energia elettrica, hanno denunziato con l’accusa di furto aggravato di energia elettrica ben otto persone tutte residenti nel medesimo condominio.

Sono tutte accusate di aver realizzato un allaccio abusivo alla rete E.N.E.L., mediante il quale alimentavano l’impianto elettrico delle proprie abitazioni. L’intervento del personale specializzato, ha consentito di stimare anche il danno provocato dagli allacci abusivi, quantificato in 1.500 €.  E’ successo ad Aspra, frazione di Bagheria.