Dismissione Centrale Enel. Dopo la segnalazione di Esperonews l’Ente nazionale corregge nel sito ufficiale di “Futur-e” la scheda sull’impianto di Termini Imerese

Lunedì, 26 Settembre 2016 14:59 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(0 Voti)

Progetto “Futur-e”: “Per quanto riguarda la centrale di Termini Imerese, dovete aggiungere, nella scheda, che riguarda solamente il vecchio gruppo denominato TI41 e non tutto il complesso, altrimenti date una notizia se non falsa quantomeno parziale e imprecisa”.

E’ questo il testo che abbiamo inviato come Esperonews all’Enel a seguito dell’articolo, realizzato utilizzando come fonte proprio il Progetto “Futur-e” e i dati del suo sito ufficiale, in cui si annunciava la dismissione di 23 Centrali tra cui quella di Termini Imerese, e dopo la precisazione dell’Ufficio stampa per la Sicilia e la Calabria che comunicava la chiusura solo in parte dello stabilimento. Adesso l’Enel ci ha segnalato di aver provveduto alla rettifica. Nella pagina riguardante le 23 centrali che in Italia verranno cedute, nella scheda dedicata allo stabilimento di Termini Imerese è stato aggiunto:
Progetto “Futur-e”
L’area di centrale oggetto del processo di cessione e riqualificazione è quella relativa all’area serbatoi OCD (olio combustibile denso) e relativo pontile di servizio.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.