Visita all’ospedale “Madonna dell'Alto” di Petralia Sottana dei deputati del Movimento 5 Stelle

Venerdì, 23 Settembre 2016 17:13 Scritto da  Pubblicato in Petralia Sottana
Vota questo articolo
(2 Voti)

Si è svolta stamattina la visita all’ospedale “Madonna dell'Alto” di Petralia Sottana, da parte dei deputati della Camera e dell'Ars del Movimento 5 Stelle.

La visita, promossa dai Meetup  di Petralia Sottana e di Gangi, è iniziata alle 11 nei reparti dell'ospedale, in particolare in quelli che interessano l'ormai chiuso Punto Nascita. Il presidente del Gruppo M5S alla Camera, Laura Castelli con la portavoce alla Camera Azzurra Cancelleri, e i portavoce all'Ars Salvatore Siragusa e Francesco Cappello, quest'ultimo componente  della Commissione Servizi Sociali e Sanitari, hanno girato i reparti dell'ospedale, guidati dal Direttore, il Dott. Gianfranco Licciardi, insieme a tutti i medici ed il personale presenti, visitando con attenzione i dettagli della struttura dei reparti ed ascoltando ogni relazione effettuata dai medici interessati dei reparti.  La visita si è poi conclusa con molta soddisfazione da parte degli  stessi deputati, che hanno colmato anche molte curiosità più volte  espresse in passato. Infatti, Francesco Cappello, in quanto componente  della commissione sanità, ha dichiarato: "In funzione della nuova rete ospedaliera abbiamo avviato già da mesi un percorso di visite nei vari presidi ospedalieri, soprattutto quelli che meritano particolare attenzione, perchè mai hanno ricevuto attenzione da parte della politica, in particolare quello che si trova in zona disagiata che è quello di Petralia. Condurremo questo percorso fino a quando non avremo le idee chiare, non su quello che accade negli ospedali, perchè su questo ne siamo completamente consapevoli, quanto su quello che vuole fare il governo". Unico neo, la totale assenza della stampa. Al termine, il gruppo dei deputati, sono partiti per recarsi all'ospedale "Fondazione G. Giglio" di Cefalù.
Massimo Miserendino

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.