Le urgenze nelle scuole termitane. Un appello dei "Coraggiosi" al commissario del comune

Venerdì, 09 Settembre 2016 22:21 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(1 Vota)

Riportate al centro la scuola e l'educazione dei giovani a Termini Imerese. È questo il centro dell'appello che i "Coraggiosi termitani", il gruppo politico che si richiama all'analogia esperienza varata a Palermo da Fabrizio Ferrandelli, hanno rivolto nell’imminenza dell’apertura dell’anno scolastico al commissario comunale Girolamo Di Fazio.

Il movimento politico ha chiesto che  l’attenzione venga rivolta prioritariamente a alcune emergenze, quali la derattizzazione e disinfestazione dei plessi scolastici, "abitati" da ratti e insetti moltiplicatisi a causa  dell'abbandono dei rifiuti anche in prossimità delle scuole, al coordinamento degli orari di ingresso ed uscita degli alunni dalle varie scuole, in modo da evitare il congestionamento del traffico cittadino, a causa della contemporanea uscita dai plessi di centinaia di giovani, all'adozione di più incisive misure di sicurezza e di sistemazione dell'edilizia scolastica termitana. Insomma, una serie di legittime richieste per un nuovo, efficiente ed efficace anno scolastico.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.