Ex Fiat Termini. I finanziamenti per il piano Blutec ritardano e quest'anno saranno assunti 130 operai in meno

Mercoledì, 10 Agosto 2016 12:05 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(0 Voti)
130 lavoratori in meno saranno assunti quest'anno da Blutec a Termini Imerese.
Erano inizialmente 250 gli operai da riassumere nel 2016, ma alla fine saranno solo 120. Motivo? Il ritardo dell'erogazione del finanziamento da 74 milioni garantito dalla Regione siciliana, che farà slittare le assunzioni previste per quest'anno per il rilancio dello stabilimento ex Fiat da parte di Blutec, l’azienda che vuole creare a Termini un polo per la produzione di auto ibride ed elettriche. Ad oggi in fabbrica lavorano appena 40 operai assunti a tempo indeterminato, mentre altri 50 sono stati ammessi a frequentare corsi di riqualificazione in vista della loro assunzione, con l’obiettivo di riassorbire entro il 2018 - sempre con assunzioni a gruppi - tutta la forza lavoro ex Fiat. Ma il piano di ingresso dei lavoratori già programmato è oggi saltato.

1 commento

  • Link al commento ANARCA Venerdì, 12 Agosto 2016 11:08 inviato da ANARCA

    E il M5S sta a guardare...

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.