Rapina al Banco popolare. Arrestati gli autori

Giovedì, 19 Maggio 2016 15:45 Scritto da  Pubblicato in Area metropolitana
Vota questo articolo
(1 Vota)
A dicembre avevano rapinato il Banco popolare siciliano, con un bottino di oltre 30mila euro.
Oggi i carabinieri di Misilmeri e Marineo hanno arrestato tre persone, considerate gli autori della rapina avvenuta in quest'ultimo paese. Si tratta dei palermitani Marco Traina, 19 anni, Nunzio Antonino Teresi, 28 anni, e Girolamo D'Anna, 35 anni. I tre sono stati arrestati in esecuzione di un ordine di custodia emesso dal giudice per le indagini preliminari di Termini Imerese, nel corso delle indagini condotte sulla rapina alla banca di Marineo. Il primo dicembre scorso tre giovani con il volto coperto da cappucci, occhiali da sole e sciarpe, si erano introdotti nella filiale del Banco popolare siciliano di Marineo rapinando oltre 30mila euro e sparendo poi nel nulla dopo il colpo. Dopo quattro mesi di indagini, gli inquirenti sono riusciti ad individuare i tre come gli autori del colpo, che sono stati arrestati.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.