La polizia arresta un insospettabile corriere della droga: nascondeva 1 kg di marijuana nel vano della ruota di scorta

0
115

La Polizia ha tratto in arresto, per  traffico di stupefacenti, un uomo trovato in possesso di oltre 1 kg di marijuana.

Nel tratto autostradale della A20 in uscita da Palermo, gli agenti della Sezione Antidroga della Squadra Mobile hanno individuato una Nissan Qasquai che alla vista dei poliziotti ha dapprima rallentato bruscamente la marcia, salvo poi riprendere in maniera spedita. L’atteggiamento assunto dal conducente ha destato i sospetti degli agenti che hanno deciso di fermare il veicolo per un controllo. Durante l’accertamento il conducente dell’autovettura, Roberto Chiarello 30enne palermitano residente a Messina, tradiva una certa ansia e forniva spiegazioni confuse sull’itinerario percorso, il luogo di provenienza nonché la destinazione.  Le poco plausibili spiegazioni sul viaggio intrapreso e l’inconsueto comportamento apprensivo ha insospettito gli agenti operanti che hanno effettuato un controllo più accurato anche all’interno del veicolo. L’intuizione dei poliziotti ha disvelato il segreto dell’uomo che,  all’interno del vano della ruota di scorta custodiva 1kg di marijuana ben confezionata per un valore di circa 10.000 € al dettaglio. I poliziotti hanno proceduto all’arresto del corriere, condotto presso la Casa Circondariale “Pagliarelli” ed al sequestro della sostanza stupefacente.