Diffama una vigilessa di Castellana. Condanna per un uomo

Martedì, 05 Aprile 2016 13:11 Scritto da  Pubblicato in Castellana S.
Vota questo articolo
(0 Voti)
Ha diffamato una vigile di Castellana Sicula.
Con questa accusa Salvatore Bongiovanni, 75 anni, di Palermo, è stato tratto a giudizio davanti al giudice monocratico di Termini Imerese, che lo ha riconosciuto colpevole e condannato alla pena di 516 euro di multa, oltre al pagamento delle spese processuali e di quelle legali in favore della parte civile. Questi i fatti. Con una lettera inviata al giornale online Madonielive, pubblicata nell'ottobre 2012, Bongiovanni, nella qualità di presidente del Club grifone di Palermo, che raccoglie appassionati di auto, nel criticare l'operato dei vigili urbani di Castellana nella preparazione del percorso di una gara automobilistica, ha usato espressioni poco lusinghiere nei confronti di una vigile del paese madonita, mettendo in dubbio la sua professionalità. Da qui la denuncia per diffamazione, il processo e la condanna dell'uomo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.