Trovato con 55 cassette di novellame per un peso di 275 chili. Denunciato dalla Polizia

Lunedì, 04 Aprile 2016 22:36 Scritto da  Pubblicato in Comprensorio
Vota questo articolo
(2 Voti)

La Polizia di Stato, nell’ambito di mirati servizi di contrasto alla commercializzazione di prodotti ittici vietati dalla legge per i danni alla fauna marittima provocato dalla loro pesca, in relazione al ripopolamento dei mari, ha denunciato un 33ennne residente nella provincia di Palermo.

La scorsa notte gli agenti della Polizia Stradale di Buonfornello, nei pressi dei caselli autostradali, hanno proceduto al controllo di un autocarro Mercedes Sprinter.

Da un primo accertamento il mezzo è risultato essere sottoposto a fermo amministrativo e inoltre, esteso il controllo al vano posteriore, è stato scoperto un ingente carico di novellame di sarde, ben 55 cassette per un peso complessivo di 275 Kg, stipate e pronte a finire sul mercato.

Essendo vietata dalla legge la pesca ed il commercio di tali prodotti, l’uomo è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria.

Il novellame posto sotto sequestro, dopo l’intervento del Dirigente Medico dell’Asp 6 di Cefalù che ne ha attestato l’idoneità al consumo umano, è stato destinato in beneficenza ad un istituto caritatevole del capoluogo.

È il secondo importante sequestro in una settimana. Solo 5 giorni fa infatti sono state sequestrate 70 casse di novellame per un peso di 350 chili.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.