Sorpresi a rubare materiale ferroso e mobili all'interno del Cres. Arrestati

Sabato, 27 Febbraio 2016 09:47 Scritto da  Pubblicato in Area metropolitana
Vota questo articolo
(0 Voti)

I Carabinieri hanno arrestato quattro ragazzi nella flagranza di reato, mentre stavano perpetrando un furto all’interno dell’immobile già sede del Centro Regionale per la Ricerca Elettronica in Sicilia.

Si tratta di T.G., 26enne palermitano, Osvaldo Lo Bianco, 30enne palermitano, Antonino Lo Coco, 45enne monrealese e Giacomo Lo Bianco, 26enne palermitano. Tutti, a vario titolo, già noti alle Forze dell’Ordine.
In particolare era giunta una telefonata al 112, con la quale erano stati segnalati da onesti cittadini quattro soggetti che si aggiravano con fare sospetto attorno alla predetta struttura. I militari dell’Arma di Monreale sono intervenuti immediatamente bloccando i primi due che erano rimasti fuori per fare da palo agli altri due predatori, che stavano accantonando diverso materiale ferroso, mobili e cancelleria presenti all’interno della struttura. Questi ultimi resisi conto che erano stati scoperti dai Carabinieri hanno tentato la fuga che, però, è durata solo pochi metri perché sono stati subito bloccati dai militari che avevano già bloccato ogni via di fuga.
I quattro hanno atteso in regime di arresti domiciliari il rito direttissimo, conclusosi nella giornata di ieri con la convalida degli arresti, rimessi in libertà.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.