Punto nascita di Petralia. Per Magda Culotta non tutto è perduto

Sabato, 05 Dicembre 2015 11:03 Scritto da  Pubblicato in Petralia Sottana
Vota questo articolo
(0 Voti)

"La questione della fine del punto nascita di Petralia Sottana è tutt'altro che chiusa", parola di Magda Culotta, sindaco di Pollina e deputato Pd.

Dopo la firma da parte della ministro della salute, Beatrice Lorenzin, del decreto che apre alla possibilità di sperimentare punti nascita al di sotto dei 500 parti l'anno in aree montane, a condizione che vengano garantiti determinati livelli di sicurezza, ci potrebbe essere uno spiraglio per evitare la chiusura del centro madonita. "La decisione rimescola le carte e concede alla Regione Siciliana un'ulteriore possibilità".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.