Revoca della concessione al Kalos. Interviene il M5s

Giovedì, 27 Agosto 2015 12:36 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(2 Voti)
"Non era una novità". Dopo la revoca da parte del comune di Termini Imerese della concessione del teatro all'aperto al Kalos, interviene il Movimento 5 Stelle per precisare che la situazione debitoria del Kalos verso l'ente locale non era certo nuova.
Infatti, già il 6 agosto scorso il Consigliere comunale pentastellato Luca Salemi aveva chiesto ed ottenuto l'accesso agli atti amministrativi per preparare un'interrogazione. "Restiamo piacevolmente sorpresi dalla celerità del comune (sotto pressione?) e rendiamo noto che stiamo vigilando sull'operato dell'amministrazione in merito al recupero di altri crediti da esigere", precisano al riguardo dal M5s in una nota stampa. "È comunque curioso - continua il comunicato - che si sia aspettata la fine dell'estate. Una domanda sorge comunque spontanea: il sindaco, quando un anno fa festeggiava al Kalos la sua rielezione, sapeva o non sapeva dei crediti da recuperare per il mancato pagamento dei canoni?" Se lo chiedono pure i cittadini.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.