Giovedì, 23 Luglio 2015 11:58

Il comune madonita gemellato con il comune di Trinità in nome del partigiano Bracco

Vota questo articolo
(0 Voti)

Petralia Sottana si gemella con Trinità, un piccolo centro della provincia di Cuneo, medaglia d'argento al valore civile, in nome del partigiano petralese Calogero Bracco, trucidato dai repubblichini il 9 aprile del 1945 proprio a Trinità, dove si trovava con la sua unità di combattimento, la brigata Valle Ellero.

Il comune piemontese il 23 luglio del 1944 subì un violento eccidio da parte delle truppe tedesche, che spararono sulla popolazione inerme radunata in piazza, incendiando pure numerosi edifici. Dopo i fatti la comunità affrontò con coraggio gli orrori della guerra, avviando subito la difficile opera di ricostruzione morale e materiale. Per questo Trinità ricevette la medaglia d'argento al valore civile. E oggi il comune si gemella con Petralia Sottana, in memoria dei due tragici fatti che li accomuna, la morte del partigiano Bracco e l'eccidio.

Letto 1492 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.