Trappeto: disoccupato arrestato per danneggiamento e resistenza

Mercoledì, 24 Giugno 2015 11:33 Scritto da  Pubblicato in Area metropolitana
Vota questo articolo
(0 Voti)
Francesco Paolo Cromosini, 47 anni, disoccupato e noto alle Forze dell’Ordine, è stato arrestato lunedì scorso dai militari dell’Arma dei Carabinieri.
I carabinieri della locale stazione di Trappeto, nel palermitano intervenivano a seguito di una segnalazione da parte di alcuni cittadini. Il Cromosini gettava pietre contro la finestra dell’abitazione di una donna. I cani appartenenti alla stessa avrebbero infastidito molto il 47enne, che, bloccato dai militari, resisteva loro aggredendoli. L’accusa è di danneggiamento, lesioni personali aggravate e resistenza a pubblico ufficiale. La donna, intanto, ha avuto bisogno del soccorso dei sanitari dell’ospedale Civico di Partinico per delle lievi escoriazioni alla fronte e al braccio sinistro. Il Cromosini è stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa del giudizio con rito direttissimo presso il Tribunale di Palermo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.