Bondì (ri)scende in campo contro ortolano

Domenica, 26 Aprile 2015 02:01 Scritto da  Pubblicato in Trabia
Vota questo articolo
(0 Voti)

 

Sembravano fatti i giochi a Trabia per le imminenti elezioni amministrative di maggio, quando un mese fa la situazione ha subito uno scossone: la quasi scontata sfida fra l’attuale Vicesindaco Pino Ventimiglia e Leonardo Ortolano aveva perso infatti il primo fra i due competitors, ritiratosi per lasciare spazio ad altre figure all’interno della sua coalizione.

Il vuoto lasciato da Ventimiglia è rimasto tale  fino a qualche giorno fa, quando l’attuale primo cittadino, Francesco Bondì, ha deciso di sciogliere le riserve e di ufficializzare la sua discesa in campo per la riconferma alla carica, sostenuto dalle compagini civiche della sua attuale amministrazione, gruppi che precedentemente si erano espressi a favore di Ventimiglia: Identità Trabiese, Uniti per Trabia, Giovani Trabiesi in Movimento e Insieme si può. Dall’altro fronte, continua la campagna elettorale della coalizione di liste a sostegno di Leonardo Ortolano, iniziata con largo anticipo rispetto agli avversari. Lo sfidante, dopo una presentazione alla cittadinanza presso l’Hotel “Lido Vetrana” con oltre ottocento presenze, ha infatti ufficializzato la sua squadra di candidati al consiglio comunale, socializzati in maniera ufficiosa alla cittadinanza sotto tre diversi simboli: Noi per Trabia, Bella Trabia, Progetto per Trabia e San Nicola. Inaugurati inoltre i due comitati elettorali della coalizione: uno a Trabia sul Corso La Masa, uno a San Nicola l’Arena.

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.