Critiche al Presidente del Consiglio comunale Angela Campagna: dimettiti. Ma il Pd termitano la difende

Mercoledì, 18 Marzo 2015 12:12 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(0 Voti)

Negli ultimi giorni le critiche alla Campagna soprattutto sui social network sono cresciute. A guidare il drappello che non risparmia giudizi negativi al Presidente del Consiglio Comunale è soprattutto Alberto Cilfone, coordinatore cittadino della lista “Termini Insieme” che scrive: “Avevamo ragione quando sostenevamo l’inopportunità dell’elezione della Dott. Campagna a Presidente del Consiglio comunale. Oggi ci appare anche inadeguata.

Ci auguriamo per il bene della città, che ne prenda atto e si dimetta”.  E’ un attacco come si direbbe ad alzo zero. Ma la Campagna ha trovato immediati difensori, più o meno d’ufficio.
"È un attacco vile ed indegno quello ai danni della Presidente del Consiglio Comunale di Termini Imerese". Così tuonano il Gruppo Consiliare ed il Segretario cittadino del Partito Democratico in risposta agli attacchi sui Social network di questi giorni a danno del presidente del consilgio della cittadina imerese Angela Campagna."Si usano toni sempre più accesi ed in taluni casi totalmente inopportuni in un clima in cui qualcuno sta contribuendo ad alimentare tensioni che non servono a questa Amministrazione, viste le criticità in cui versa la nostra Città e che rendono ancora di più queste polemiche fuori luogo. Peggio, se questi attacchi vengono da chi dovrebbe rappresentare una lista civica a sostegno del Sindaco, allora ci viene facile immaginare che si tratta di una presa di posizione di una intera componente politica della maggioranza. La dott.ssa Angela Campagna ha la fiducia totale ed incondizionata del Gruppo Consiliare e della Segreteria del Partito Democratico, prima ancora come professionista, ed oggi nel suo ruolo a servizio della città di Termini Imerese. In questo senso, la invitiamo a continuare senza remore nel suo conclamato impegno a servizio e garanzia dell'intero Consiglio Comunale. Ricordiamo a tutti che è stata votata a larghissima maggioranza dalle forze di governo di questa esperienza amministrativa, e che ha svolto con imparzialità il proprio ruolo senza cedere mai alle continue provocazioni dello stesso gruppo che oggi l'attacca frontalmente, che l'ha votata appena 9 mesi fa e che oggi cade in una infantile contraddizione. Chi ha mal digerito il risultato elettorale o chi pensa che il Partito Democratico di Termini Imerese ceda ai ricatti o alle pressioni di chi cerca un posto al sole, ha sbagliato bersaglio e dovrebbe invece farsi un bagno di umiltà. Siamo una forza di governo responsabile ed il nostro unico interesse è il futuro della nostra comunità, e l'unico patto per il quale siamo stati eletti è quello di servire Termini Imerese". Il Pd termitano si auspica "che il Sindaco ed gli alleati esprimano la propria posizione rispetto a quanto dichiarato in queste ore dal coordinatore di Termini Insieme". Ma la polemica è aperta e arriva il comunicato molto critico contro la Campagna del movimento Cinque Stelle, di cui riferiamo in altro articolo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.