Camera di Commercio di Palermo verso il commissariamento

0
102

Dopo l’arresto del suo presidente Roberto Helg, accusato di avere intascato una maxitangente da 100 mila euro la Camera di Commercio di Palermo si avvia verso il commissariamento.

 

A comunicarlo l’assessore regionale alle Attività produttive Linda Vancheri che ha fatto sapere che è stata avviata dall’organo di vigilanza del suo Dipartimento un’attività ispettiva “a 360 gradi” presso la Camera di Commercio di Palermo “al fine di valutare tutte le condizioni di legalità e trasparenza sui processi amministrativi e sulla gestione complessiva dell’ente camerale”.
L’incaricato dell’ispezione dovrà fornire “con urgenza” una relazione dettagliata “utile per il commissariamento”.