Nella frazione di Pianello la seconda edizione de “A Carnilivarata”

Lunedì, 16 Febbraio 2015 12:08 Scritto da  Pubblicato in Petralia Soprana
Vota questo articolo
(0 Voti)

Domani nella frazione Pianello di Petralia Soprana sarà l’allegria e la spensieratezza del carnevale ad essere protagonista. L’evento è stato chiamato “A Carnilivarata” e coinvolge tutto il territorio di Petralia Soprana.

L’organizzazione è del Circolo Culturale Pianellese e vedrà sfilare carri allegorici, gruppi coordinati ed anche spontanei provenienti da vari paesi e in particolare da Petralia Soprana e Castellana Sicula che, per il carnevale, si sono gemellati. A coordinare i gruppi di Petralia Soprana che hanno realizzato i carri allegorici è stato ancora una volta il consigliere comunale Massimo Pinzino punto di riferimento per il Circolo Pianellese, dell’Associazione “Raffo Sport Club” di Raffo, del gruppo di ragazzi di Soprana Centro e per l’ACR della Parrocchia SS. Trinità. L’appuntamento di domani prenderà il via alle 16,00 e si snoderà lungo il vialone che attraversa le case della borgata Pianello fino allo slargo davanti la delegazione comunale dove si concluderà la sfilata e si potrà continuare a ballare per tutta la serata.

Dell’iniziativa l’assessore Rosario Lo dico esalta la funzione aggregativa. Infatti, per la realizzazione dei carri i ragazzi hanno lavorato più di un mese incontrandosi quasi giornalmente. Una valenza anche sociale quindi – afferma Lo dico – che “ha anche avvicinato i giovani all’Amministrazione Comunale con la quale si sono relazionati per la realizzazione dei carri. L’Amministrazione ha dato un contributo e tutta l’assistenza possibile per consentire la messa in opera dell’idea che i ragazzi hanno proposto per questa 2 edizione de “A Carnilivarata”.”   

Soddisfatto il sindaco Pietro Macaluso per l’entusiasmo che si è creato attorno alla preparazione dell’evento. “In un momento in cui a farla da padrona è la tristezza – afferma il sindaco - ci fa piacere promuovere l’allegria e la spensieratezza del carnevale con questa iniziativa che ha insita la socializzazione. Domani avremo gruppi con quasi 100 partecipanti oltre ai carri che sono stati realizzati dai ragazzi del nostro paese. Un momento di divertimento coinvolgente e un appuntamento che l’Amministrazione Comunale vuole portare avanti.” 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.