Inail. Il sindacato si mobilita per scongiurare la chiusura. Assemblea cittadina il 19 novembre

0
123

La chiusura dello sportello Inail di Termini Imerese è imminente (è previsto infatti per lunedì); il sindaco Burrafato ha individuato una soluzione, che però appare insoddisfacente per il sindacato; ed allora quest’ultimo si mobilita per scongiurarne la chiusura. Mercoledì 19 novembre Cgil, Cisl e Uil hanno convocato un’assemblea cittadina per le 9.30, presso l’aula consiliare di via Garibaldi, alla quale saranno presenti i sindaci del Comprensorio, perché venga trovata tutti insieme la soluzione ottimale per scongiurare la fine di questo servizio.

La chiusura dell’ufficio Inail arrecherebbe infatti un grave disagio per i cittadini ed i lavoratori, costretti d’ora in poi a viaggiare per Palermo per le prestazioni. “Abbiamo convocato l’assemblea – ha detto Silvana Bova, Cgil – dopo l’inerzia del sindaco Burrafato, che non ha fatto nulla per mesi per trovare una soluzione, nonostante le sollecitazioni del sindacato, e muovendosi solo oggi, alla vigilia della chiusura dello sportello Inail”.

IN ALLEGATO IL MANIFESTO

prof._bova_manifesto.pdf