Fiamme in azienda agricola. Distrutto fienile, uccisi un cavallo e un vitello

Mercoledì, 15 Ottobre 2014 11:21 Scritto da  Pubblicato in Caccamo
Vota questo articolo
(0 Voti)

Andata in fiamme una azienda agricola a Caccamo in contrada Croce. Il rogo ha distrutto oltre mille balle di fieno e ha ucciso un cavallo e un vitello.
Sono in corso indagini sull'accaduto per accertare le responsabilità. E' il secondo fienile che brucia a Caccamo.

Lo scorso 16 settembre un incendio, sul quale indagano i carabinieri, ha distrutto oltre 600 balle di fieno in un'altra azienda agricola, in contrada Santa Maria. Le fiamme sono divampate nella stalla e sono state furono spente dai vigili del fuoco che hanno evitato che si propragassero agli altri edifici dell'azienda.
Altri tre episodi sono stati registrati nel nostro comprensorio. Il primo il 4 ottobre 2013 a Geraci Siculo in contrada Montededero, andò in fiamme il capannone di un'azienda agricola che andò distrutto insieme a oltre 1000 balle di fieno. Nel secondo episodio dell'11 febbraio 2014 a San Mauro Castelverde in contrada Karsa andarono in fiamme 500 balle di fieno. Nell'ultimo episodio registrato a Cerda il 30 marzo in contrada Malluto in fiamme centinaia di balle di fieno.
Su tutti questi casi si indaga perchè non è esclusa la natura dolosa.
Avevamo raccontato di questi e di altri incendi ad aziende agricole ed edili nel nostro comprensorio lo scorso Maggio su Espero in edicola, sette incendi in sei mesi.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.