Presentazione del libro “Animah. Visioni dalla mente e dall’anima” di Agostino Messineo Alfiere

0
120

Domenica 12 ottobre 2014, ore 18.00, nei locali del Club Culturale Castellanese in  Castellana Sicula, si svolgerà la presentazione – performance del libro Animah. Visioni dalla mente e dall’anima scritto dall’autore sopranese Agostino Messineo  Alfiere con l’intervento del performer Gioachino Rannazzisi. 

L’evento prevede i saluti del sindaco di Castellana Sicula Giuseppe Di Martino e gli interventi dell’assessore ai Beni Culturali Giada Geraci e del Presidente del Club  Culturale Castellanese Antonio Lo Verde. 
Giunto alla 6^ tappa del tour editoriale 2014 dopo Petralia Soprana, Petralia Sottana, Bompietro, Gangi e Gratteri, il libro Animah, edito Arianna di Geraci Siculo, è un viaggio nell’interiorità e nelle percezioni. L’autore indaga se stesso adottando la struttura della tragedia classica e dividendo il proprio percorso di ricerca in Parodo, Stasimi, Esodo. Animah esprime i tratti di un romantico idealista tormentato,
continuamente diviso tra l’esaltazione del suo genio visionario e la delusione rabbiosa per un mondo incerto, incomprensibile, intollerante e mentalmente instabile, a tratti disperato e forse rassegnato alla mediocrità. Un mondo di cui egli fa parte, ma da cui vuole emanciparsi per non rimanere incastrato nel limbo del qualunquismo.
É un libro che esprime il primo grado dell’espansione emotiva di un’anima che aspira a raggiungere la piena e totale consapevolezza del suo microcosmo di sentimenti e idee, non solo in sé nell’intimo, ma anche nel quotidiano vivere, nel contrasto sconfortante dell’esistere che, tuttavia, ha la straordinaria potenza di tenere gli uomini legati a questa terra per trarre quanto di buono e bello sia nelle cose. E nelle  persone.