Visita guidata al Dolmen e al muro megalitico di Mura Pregne

Mercoledì, 03 Settembre 2014 08:07 Scritto da  Pubblicato in Sciara
Vota questo articolo
(2 Voti)

Nell’ambito della manifestazione “Un’Estate con SiciliAntica” si terrà Giovedì 4 settembre 2014 a Sciara la visita guidata al Dolmen e al muro megalitico di Mura Pregne. L’appuntamento è a Piazza Castelreale alle ore 22. All’interno del cosiddetto “quadrilatero” sarà letto il famoso “Discorso sulla pace” che Ermocrate tenne nel 424 a.C. al Congresso di Gela, riportato da Tucidide nella sua opera “La Guerra del Peloponneso”.

 

Il complesso di Mura Pregne è probabilmente l’unico esempio di stanziamento nell’immediato entroterra di Himera preesistente alla fondazione della colonia greca e sopravvissuto anche dopo la tragica fine della città. In questo luogo hanno trovato sede insediamenti preistorici, ellenistici e medievali. Una continuità di vita che dall’Età della pietra arriva ininterrottamente fino al Medioevo. Un sito archeologico complesso, ricco di testimonianze e spunti. In particolare, nella parte settentrionale si trova un tratto significativo di Mura megalitiche. Si tratta della porzione ancora integra di una complessa cinta muraria, che si sviluppa nell’estremità settentrionale dello sperone roccioso. Nei pressi del muro megalitico, inoltre, si trova n Dolmen di grande interesse archeologico: si tratta di uno dei pochi esempi presenti in Sicilia.

La visita guidata al sito archeologico di “Mura Pregne” compresa nell’ambito delle iniziative culturali di “Un’estate con SiciliAntica”, è un percorso suggestivo ed evocativo che rinvia ad un mondo magico e temporale dove protagonista è la storia millenaria ancora capace di suscitare emozioni e senso di appartenenza. La visita ci conduce tra le pieghe di un lembo della nostra Sicilia e, con l’incanto dell’atmosfera notturna, si propone di immergerci nella dimensione quasi surreale di Mura Pregne, sito che testimonia vestigia di passata grandezza, lontana sì ma non per questo meno vera. La visita guidata è una manifestazione d’affetto per la nostra terra spesso svilita, ma anche desiderio di rivalutarla con lo spirito di chi caparbiamente non si arrende alla grettezza, all’incuria e all’indifferenza che la circonda. Per informazioni: Tel. 091 8112571 - 346 8241076 - E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.