Il grave incidente di ieri sera sulla A19 colpisce Cefalù. Morte madre e figlia

Lunedì, 16 Giugno 2014 08:45 Scritto da  Pubblicato in Cefalù
Vota questo articolo
(0 Voti)
Foto ViviEnna.it Foto ViviEnna.it

E' successo ieri nel tardo pomeriggio sulla A19 Palermo-Catania nei pressi dello svincolo di Enna per un incidente sono finiti giù da un viadotto perdendo la vita una donna di 39 anni e la figlia di appena 2 anni. Il marito di 41 anni è gravemente ferito. La famiglia viaggiava verso Catania sulla loro Nissan Qashqai.

La polizia stradale di Enna sta cercando di ricostruire la dinamica dell’incidente ma pare che a causa dell'asfalto bagnato per la pioggia il conducente di una Renault Megane abbia perso il controllo della propria automobile finendo fuori strada e schiantandosi sul guard rail. In quel momento sarebbe sopraggiunta la famiglia di Cefalù che non ha potuto evitare lo scontro violentissimo volando giù con la propria automobile dal viadotto Sacchitello, facendo un volo di 15 metri e finendo in una scarpata.
La mamma e la bambina sono morte sul colpo. L’uomo invece è stato trasportato all’ospedale Villa Sofia di Palermo in gravi condizioni.
La famiglia era molto conosciuta a Cefalù.La vittima Enza Potestio, morta con la figlia Sofia, era originaria di Polizzi Generosa ed era una giocatrice di softball, il marito Fabrizio Geraci, è originario di Alimena ma danni risiedevano a Cefalù.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.