Polizzi Generosa ricorda Placido Rizzotto

Venerdì, 07 Marzo 2014 07:26 Scritto da  Pubblicato in Polizzi Generosa
Vota questo articolo
(0 Voti)

Nel giorno del 66° anniversario dell'omicidio di Placido Rizzotto, Polizzi Generosa lo ricorda con una manifestazione intitolata “Germogli di Speranza”, alla quale prenderanno parte anche i suoi familiari. Segnale forte per una cittadina commissariata dopo lo scioglimento per infiltrazioni mafiose. Ancora di più perchè inizia in un luogo fortemente simbolico per il nostro territorio come il Verbumcaudo, bene confiscato alla mafia e affidato al consorzio Sviluppo e Legalità.

Placido Rizzotto fu ucciso la notte del 10 marzo 1948. Quella notte il sindacalista corleonese fu sequestrato e giustiziato, colpevole di aver osato sfidare i boss, di essersi schierato a fianco dei contadini onesti. I suoi resti sono stati rinvenuti nelle foibe di Rocca Busambra soltanto nel settembre del 2009.
Molti i partecipanti alla giornata in ricordo della figura e del lavoro del sindacalista.
La giornata si apre alle 9.30 con la consegna del vigneto a lui intitolato presso il Feudo Verbumcaudoe proseguirà a partire dalle 10.30, nell'Aula Consiliare del comune di Polizzi, con un seminario al quale interverranno: Baldassare Ingoglia Commissione Straordinaria città di Polizzi Generosa, Filippo Di Matteo Pres. consorzio “Sviluppo e Legalità”, Vincenzo Liarda Seg. Camera del Lavoro di Polizzi Generosa, Lucio Guarino Dir. consorzio “Sviluppo e Legalità”, Francesco Galante Pres. Cooperativa “Placido Rizzotto”, Salvo Giibino Pres. Cooperativa “Pio La Torre”, Calogero Parisi Pres. Cooperativa “Lavoro e non solo”, Maurizio Pascucci Resp. Naz. Arci campi di lavoro “Liberarci dalle spine”, Lucio Monte Resp. tecnico “Istituto Regionale per gli Oli e il Vino”, Elio Sanfilippo Pres. Lega Coop Sicilia, Salvatore Tripi Seg. Regionale Cgil-Flai Sicilia, Giuseppe Lumia Commissione Nazionale Antimafia, Dario Cartabellotta Ass. Regionale alle Risorse Agricole e Alimentari, Rosy Bindy Pres. Commissione Nazionale Antimafia e Sonia Alfano Presidente Europeo della Commissione Antimafia.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.