Controllo del territorio nel week-end: denunciate dai carabinieri cinque persone

Lunedì, 03 Febbraio 2014 18:27 Scritto da  Pubblicato in Castelbuono
Vota questo articolo
(0 Voti)

Nei giorni scorsi, i Carabinieri della Stazione Carabinieri di Castelbuono, davano corso a un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati predatori, consumo di sostanze stupefacenti e controlli alla circolazione stradale. Il piano di controllo del territorio è scattato a termine di una settimana che ha visto il centro madonita, protagonista di due episodi di incendio nei confronti di due aziende locali, destando notevole preoccupazione tra i cittadini castelbuonesi.

Il bilancio è di cinque denunce per minaccia a P.U.  e guida sotto l’influenza di sostanze alcoliche, nonché il sequestro di sette grammi di sostanza stupefacente seguite da altrettante segnalazioni alla Prefettura. I controlli alla circolazione stradale sviluppati lungo le principali arterie di comunicazione e nel centro abitato, permettevano l’identificazione di 92 soggetti e il controllo di 50 autoveicoli. Il servizio ha inoltre interessato anche le zone rurali, perquisizioni nei caseggiati abbandonati e vigilanze nel polo industriale durante l’arco notturno. L’impegno del personale dell’Arma, denota l’attenzione particolare che da sempre viene dedicata al controllo del territorio in aree sensibili, segnatamente all’impatto che determinati avvenimenti comportano sul piano sociale ed economico. Ulteriori servizi mirati sono in corso di pianificazione da parte del Comando Carabinieri di Cefalù per le settimane a venire.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.