Nella notte scossa di terremoto di magnitudo 3.1

0
87

Trema l’area delle Madonie. Una scossa sismica di magnitudo 3.1, è stata registrata alle 01.48, dalla Rete sismica dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, sulle Madonie, tra le province di Palermo e Caltanissetta. L’evento è stato localizzato ad una profondità di 1 chilometro. Le località più vicine all’epicentro sono Caltavuturo, Sclafani Bagni, Valledolmo, in provincia di Palermo.

Si è verificata qualche ora dopo una seconda scossa, più a sud tra le province di Agrigento e Caltanissetta. Alle 02.54 una seconda scossa, inferiore di intensità di magnitudo 2.2, è stata localizzata ad una profondità di 5.6 chilometri. Non si sono registrati danni a persone o cose.