5.000 visitatori per “Vivere in Assisi”

0
153

Successo di pubblico e presenze per la settima edizione di “Vivere in Assisi” con oltre 5 mila visitatori accorsi da tutta l’isola per ammirare la rappresentazione della vita di San Francesco. Un intero quartiere trasformato, per incanto, in un borgo del 1200. Un singolare itinerario, autentico cammino intriso di spiritualità e fede e come in un girone dantesco ad accogliere i visitatori-pellegrini, condotti attraverso un coinvolgente percorso che ha narrato i momenti più rappresentativi della vita Santo d’Assisi, sono stati i frati minori del convento di Gangi.

 

E’ stato il sindaco di Gangi Giuseppe Ferrarello a fare gli onori di casa e accompagnare nella visita il ministro provinciale dei Frati Minori di Sicilia Fra Alberto Marangolo, il Vescovo di Cefalù Vincenzo Manzella e il cantante Mario Incudine (nella foto). “Le nostre strutture ricettive e quelle del circondario hanno fatto registrare il tutto esaurito – ha dichiarato il sindaco Ferrarello – con visitatori provenienti da ogni angolo della Sicilia, un mio personale ringraziamento ai frati Minori e allo staff di Vivere in Assisi una kermesse che sicuramente si inscrive tra le più belle di Sicilia”.