Elisoccorso guasto. Muore dopo parto donna originaria di Gangi

Lunedì, 05 Agosto 2013 21:33 Scritto da  Pubblicato in Gangi
Vota questo articolo
(0 Voti)
Antonina Seminara, quarantenne originaria di Gangi aveva partorito un bambino senza vita e dopo qualche ora dal cesareo per alcune complicazioni è morta anche lei.
La donna era giunta in nottata all'ospedale Basilotta di Nicosia in condizioni precarie al termine di una gravidanza. Dopo il cesareo d'urgenza con il bimbo nato morto, sopraggiungono gravi complicazioni, la donna ha avuto una coagulazione intravasale disseminata.
I medici hanno subito disposto il ricovero della donna in rianimazione ma né ad Enna nè a Caltanissetta erano disponibili posti nei reparti. L'unico libero era a Sciacca.
Purtroppo l'elicottero, di stanza a Caltanissetta, era guasto. I medici dell'ospedale hanno chiesto l'intervento dei carabinieri per reperire l'elicottero. Si è dovuto attendere l'arrivo dell'elisoccorso proveniente da Palermo giunto sul luogo dopo sue ore di attesa nell'ambulanza che l'ha trasportata alla pista di atterraggio del 118.
I familiari della donna hanno presentato una denuncia ai carabinieri e la procura di Nicosia ha aperto un'inchiesta.
In segno di lutto per la scomparsa della donna il sindaco di Gangi Giuseppe Ferrarello ha annullato tutti gli eventi previsti dal calendario dell’estate gangitana.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.