Ritorna Ypsigrock. La buona musica è quasi maggiorenne

Mercoledì, 17 Luglio 2013 19:55 Scritto da  Pubblicato in Castelbuono
Vota questo articolo
(0 Voti)
E sono diciassette le candeline che ad agosto a Castelbuono spegneranno gli organizzatori dell’Ypsigrock. Diciassette lunghi anni nel corso dei quali è passato di tutto all’ombra del Castello. Volti noti e meno noti della musica di qualità. Una crescita esponenziale di edizione in edizione; un arricchimento continuo di nuove progettualità e proposte fino a fare della tappa nel centro madonita, in alcuni casi, l’unica in Italia del tour europeo delle band ospiti.
E anche quest’anno, dall’8 all’11 agosto, l’appuntamento sarà dei più prestigiosi. Ci saranno Youarehere, Efterklang, Shout Out Louds, The Drums, Omosumo, Holy Other, Suuns, Erol Alkan, Metz, Rover, Local Natives, Editors. Con in più una novità: l’Ypsi&Love Stage, un nuovo palco come ricordano gli organizzatori «in un luogo altamente suggestivo quale il Chiostro di San Francesco, nel segno della coerenza estetica tipica di ogni spazio di Ypsigrock. Lì – continuano – si terranno alcuni show di Ypsi sabato 10 e domenica 11 agosto». Lo start dei concerti è previsto alle ore 18 e l’accesso è riservato esclusivamente ai possessori dell’abbonamento e del relativo day ticket fino ad esaurimento posti. Ad esibirsi i Black Eyed Dog, Deptford Goth, Une Passante, Indians. Sarà possibile vivere tutte le giornate da campeggiatori nell’apposita area allestita e rimanere sempre connessi con l’appuntamento musicale attraverso l’app Reclog.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.